Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
segnala
24/08/2008

Una contraccezione su misura per ogni età e ogni esigenza


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Roberta Lupi (Radio Radio)
Sintesi dell'intervista e punti chiave

Una contraccezione su misura per ogni età e ogni esigenza

Scarica l'intervista:
Una contraccezione su misura per ogni età e ogni esigenza
(3.828 kByte)

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Una contraccezione efficace è un’amica delle donne di tutte le età, dall’adolescenza alla menopausa, non solo sul fronte della prevenzione dei concepimenti indesiderati, ma per la salute in generale e il mantenimento di un soddisfacente stato di benessere complessivo. Specialmente fra le giovani e giovanissime, la preparazione sull’argomento è ancora insufficiente. E’ invece bene sapere che, soprattutto nel campo dei contraccettivi ormonali, le opzioni sono numerose per dosaggio e modalità di somministrazione: una scelta su misura, fatta sempre con il ginecologo/a di fiducia, consente quindi di vivere serenamente e in pienezza la sessualità e, quando giunga il momento, anche la stagione della maternità.
Quali devono essere le caratteristiche di base di ogni buon metodo contraccettivo? Quali sono i principali tipi di contraccezione ormonale oggi disponibili sul mercato? E’ vero che una contraccezione efficace non esime dall’uso del profilattico?
In questa intervista illustriamo:
- come un buon contraccettivo, indipendentemente dalle modalità di funzionamento, debba sempre essere innocuo, sicuro ed efficace;
- i livelli di efficacia dei contraccettivi ormonali (pillola, cerotto transdermico, anello vaginale), a condizione che l’uso sia regolare;
- perché il cerotto e l’anello sono considerati metodi meno “sensibili” alle dimenticanze;
- i vantaggi della pillola al drospirenone per le adolescenti e per le donne sopra i 40 anni;
- la modalità di assunzione, la praticità e i vantaggi per la salute del cerotto e dell’anello;
- che cosa significa “assunzione in continua” e perché può essere particolarmente utile d’estate;
- come tutti i contraccettivi ormonali siano efficaci anche contro l’endometriosi, la dismenorrea, le metrorragie e i sintomi premenopausali;
- le caratteristiche della spirale al levonorgestrel, particolarmente indicata per le donne che abbiano già avuto figli;
- l’importanza che, in caso di rapporti occasionali o comunque al di fuori di una coppia stabile e fedele, il partner utilizzi sempre il profilattico, indispensabile per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmesse.

top


Audio e video stream correlati:
Pillola e fertilità, un'alleanza vincente
Pillola contraccettiva e salute femminile
Cura dell'ipertensione: il contributo della pillola contraccettiva
Pillola contraccettiva: la vostra esperienza è preziosa
Uomini e cultura contraccettiva: la situazione in Italia
Cerotto contraccettivo e peso corporeo: un'alleanza positiva
Cicli abbondanti, un nemico della salute e della bellezza
Contraccezione ormonale: tutti i vantaggi per le donne da 40 a 50 anni
Contraccezione ormonale: le opzioni migliori per le donne fra i 25 e i 45 anni
Contraccezione ormonale: vie di somministrazione e vantaggi per la salute
Adolescenti: come maturare un approccio responsabile alla sessualità
Adolescenti e rapporti a rischio: un'emergenza medica e sociale
Pillola contraccettiva e pillola del giorno dopo: quali differenze?
Contraccezione ormonale: i criteri di scelta
Contraccezione ormonale e sessualità

Parole chiave:
Contraccezione ormonale

segnala

© 2008 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.