Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Elemento angolo titolo sezioneAudio & Video stream

Menopausa precoce: che cos'è, le cause principali

La menopausa precoce rappresenta sempre una diagnosi preoccupante, soprattutto quando la donna è molto giovane. E richiede sempre un’adeguata terapia volta ad attenuarne i sintomi e a scongiurarne le conseguenze a lungo termine sulla salute.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra...

Guarda il video

Elemento angolo titolo sezioneLa tua ginecologa

Androgeni: gli ormoni della dignità

E’ bello poter invecchiare in autonomia, dignità e grazia: un’aspirazione, ma anche un monito che dovrebbe valere per tutti gli anziani. In particolare per le donne in menopausa, esposte alle potenziali conseguenze della caduta dei livelli di estrogeni, progesterone e testosterone. Una corretta terapia ormonale sostitutiva va personalizzata dal ginecologo di fiducia in base ai sintomi e all’età. In assenza di controindicazioni, può includere anche gli androgeni, per alcuni benefici specifici che questi ormoni possono dare alla donna dopo la menopausa.
In questo articolo la professoressa Graziottin illustra:
- i principali benefici della terapia ormonale sostitutiva nella donna in menopausa;
- i parametri in base ai quali la terapia deve essere personalizzata;
- che cos’è il deidroepiandrosterone (DHEA);
- come nella donna, in condizioni normali e con la sola eccezione della gravidanza, il testosterone e il DHEA siano più elevati degli estrogeni;
- in che misura i livelli di androgeni calano con l’età;
- l’importanza di integrare anche questi ormoni in una terapia ben bilanciata, se indicato;
- le sinergie fra la terapia ormonale e corretti stili di vita.

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezionePrimo piano

Diventare mamma ai tempi del coronavirus

«Sono incinta al sesto mese. E’ il nostro primo figlio! Eravamo così felici! Ma adesso che rischi ci sono con questo sciagurato Coronavirus?!». Le donne in gravidanza e le loro famiglie si interrogano con un’ansia duplicata, pensando al loro piccolo. Doveroso dare notizie tempestive, aggiornate, basate sulle evidenze disponibili.
Il nostro Istituto Superiore di Sanità (ISS) sta facendo un ottimo lavoro...

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezioneL'angolo del clinico

Graziottin A.
Prevenzione del diabete gestazionale: essenziale il controllo del peso
“Science News” - Segnalazioni e commenti on line su articoli scientifici di particolare interesse

Verificare l’efficacia del counseling sul controllo del peso nella prevenzione del diabete gestazionale e di altre complicanze ostetriche: è questo l’obiettivo dello studio di Evelyn M. Figueroa, Kara Nitti e Stephen M. Sladek, del Department of Family medicine presso la University of Illinois a Chicago, Stati Uniti...

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezioneSchede mediche

Mutazione BRCA1 e BRCA2 e rischio di tumori al seno: come scegliere la strategia di prevenzione migliore - Parte prima

In caso di mutazione genetica BRCA1 e/o BRCA2, quali considerazioni è necessario condividere con la donna prima dell’intervento, per scegliere la strategia di prevenzione migliore? Quali sono i vantaggi e i rischi della mastectomia profilattica bilaterale? La decisione terapeutica va valutata caso per caso, con un’équipe multidisciplinare, prima di effettuare l’intervento di mastectomia, perché la scelta sia consapevole e ponderata. Nel caso in cui venga fatta anche l’asportazione delle ovaie e delle tube, che cosa fare in caso di sintomi menopausali invalidanti? E’ essenziale la collaborazione tra oncologo di fiducia e ginecologo esperto di terapie ormonali. Alcune opzioni terapeutiche sembrano più sicure, ma vanno periodicamente riconsiderate alla luce di nuovi dati scientifici...

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezioneOltre la malattia: le emozioni e gli affetti

Le strategie di attacco dell’Herpes virus: hacker e terrorista

«Da due anni ho recidive di Herpes ai genitali, quasi a ogni ciclo! Due mesi fa, in vacanza alle Maldive, mi è venuto anche un Herpes zoster al gluteo. Un incubo! Dopo che l’ho trasmesso all’ultimo partner, che mi ha odiata per questo, mi sento una lebbrosa. Non riesco più ad avere un rapporto!»...

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezioneSalute e benessere

Partorire. Come a casa, ma sempre in ospedale

“Cara Professoressa, cosa ne pensa del parto a casa? Ho sentito storie tremende sui parti in ospedale, su tanta indifferenza dal punto di vista umano, sulla sensazione di essere in un bambinificio, mentre ogni figlio è unico per quella mamma e quel papà! Ora sono al terzo mese e sto pensando di partorire a casa, come una volta. Lei che cosa mi consiglia?”...

Articolo completo