Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Elemento angolo titolo sezione1) Audio & Video stream

Contraccezione ormonale e interruzione volontaria di gravidanza – Parte 2

In una recente intervista la professoressa Marina Toschi, Vice Presidente dell’Associazione Ginecologi Territoriali (Agite), ha affermato che nel nostro Paese i contraccettivi sono fra i più costosi d’Europa, e ha sottolineato il paradosso di una politica sanitaria che prevede anticoncezionali a pagamento e offre gratuitamente l’interruzione volontaria di gravidanza.
Nella seconda e ultima parte di questa intervista, la professoressa Graziottin condivide la posizione della professoressa Toschi e illustra...

Ascolta l'intervista

Elemento angolo titolo sezione2) La tua ginecologa

Acne: ci vuole la pillola, ma la mamma non vuole

Molte ragazzine soffrono di acne, un disturbo che può scatenare un’infelicità pericolosa. Il problema dipende da un malfunzionamento dell’ovaio, e una pillola contraccettiva su misura è il rimedio migliore. Ma molto spesso le mamme si oppongono all’assunzione di ormoni in età così giovane, forse perché temono anche che possa incoraggiare una sessualità troppo precoce. E’ invece importante rendersi conto della serietà del problema, e aderire ai consigli del ginecologo di fiducia.
In questo articolo la professoressa Graziottin illustra:
- come la prima causa dell’acne sia la sindrome da policistosi ovarica;
- in che cosa consiste questa disfunzione e perché causa la proliferazione dei brufoli;
- perché la pillola contraccettiva è la risposta terapeutica numero uno;
- qual è il tipo di pillola più efficace per combattere l’acne e l’irsutismo che spesso l’accompagna;
- perché è bene, invece, non eccedere nell’uso di antibiotici;
- gli stili di vita che potenziano l’azione della pillola.

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezione3) Primo piano

Eroina e fentanyl: perché il mix può essere fatale

Morire per droga è un auto-avvelenamento. Di fatto è un suicidio. Chi fa uso di droghe è solo interessato alle sensazioni acute di benessere che possono dare e sta perdendo di vista il resto della propria vita e del mondo. E’ una distruzione di sé, lenta e progressiva, nell’uso cronico, che può in poco tempo diventare rapida e irreversibile, fino a diventare fatale...

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezione7) Salute e benessere

Cervello viscerale: il regista silenzioso della salute

“Ho sentito parlare per la prima volta di cervello viscerale in una sua breve intervista radiofonica. Mi si sono accese dieci antenne nel cervello perché ho intuito tante cose: dai mal di pancia di mia figlia, che prima era sempre stata bene, dopo una forte terapia antibiotica per una brutta broncopolmonite, ai gonfiori intestinali e all’irritabilità di mia moglie prima del ciclo. Mi si è aperto un mondo! Può approfondire meglio questo tema che sono sicuro interessi tutti i lettori?”...

Articolo completo

Elemento angolo titolo sezione8) Schede mediche

Cicli abbondanti: come riconoscerli? come curarli?

I cicli abbondanti sono una causa frequente e trascurata di anemia da carenza di ferro e di altri importanti sintomi che riducono l’energia vitale e la qualità di vita della donna.
In questa scheda la professoressa Graziottin illustra:
- in che modo si capisce che un ciclo è abbondante;
- le tre principali conseguenze dei cicli emorragici: dolore mestruale, anemia sideropenica, endometriosi;
- quali altri fattori possono contribuire all’anemia da carenza di ferro;
- come accertare il livello di ferro nell’organismo e nel sangue;
- quali esami è bene fare quando le mestruazioni sono eccessive;
- le principali terapie dei flussi abbondanti e dell’anemia.

Articolo completo