EN

Sogni erotici: funzioni biologiche ed effetti sul desiderio

Sogni erotici: funzioni biologiche ed effetti sul desiderio

15/10/2020

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Nelle scorse puntate abbiamo esaminato il ruolo dei principali alleati del desiderio sessuale: gli organi di senso, gli ormoni sessuali, i feromoni, l’ossitocina. E abbiamo visto come, per contro, la prolattina, l’adrenalina e il cortisolo deprimano la risposta erotica. Oggi ci occupiamo un importante fattore endogeno del desiderio: il sogno erotico.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- che cosa significa “fattore endogeno” del desiderio;
- in quale periodo della vita i sogni erotici sono maggiormente frequenti;
- in quali fasi del sonno sogniamo;
- come il sogno erotico possa essere esplicito o implicito;
- da quali sensazioni fisiche si comprende, al risveglio, di avere fatto un sogno a sfondo sessuale;
- la principale funzione biologica del sogno erotico e della congestione genitale che lo accompagna, nelle donne come negli uomini;
- perché il sogno erotico è anche uno specchio della salute vascolare;
- perché il sogno a sfondo sessuale facilita, al risveglio, il rapporto intimo o l’autoerotismo;
- l’importanza di ascoltare con attenzione i segnali di salute o di disagio che il corpo ci trasmette con i sogni erotici, per migliorare la nostra risposta fisica e la consapevolezza del nostro stato di salute fisica ed emotiva.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

Parole chiave:
Apparato e patologie cardiovascolari Attrazione Desiderio Sessualità femminile Sistema simpatico/parasimpatico Sogni erotici Sonno, insonnia e disturbi del sonno

Iscriviti alla newsletter