EN

Vampate in menopausa? Attenzione alla salute del cervello

Vampate in menopausa? Attenzione alla salute del cervello

09/09/2021

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Inizia oggi una serie di video sulle conseguenze della menopausa per il cervello. Partiamo dalle vampate: un sintomo che segnala l’esistenza di una disfunzione del sistema neurovegetativo che può tradursi in importanti disturbi a carico della circolazione sanguigna, della respirazione, del sonno, della digestione e di tutte le altre funzioni vitali “autonome”, ossia indipendenti dal nostro controllo cosciente.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- i quattro ambiti di azione del cervello: funzioni neurovegetative, vita emotivo-affettiva, funzioni cognitive (pensiero e parola), funzioni motorie;
- come, in generale, la vampata indichi una particolare vulnerabilità del cervello alla carenza estrogenica determinata dalla menopausa;
- che cosa accade, a livello neurovegetativo e di termoregolazione, nelle donne che soffrono di forti vampate;
- come la sofferenza del sistema nervoso autonomo predisponga ad altre disfunzioni neurovegetative e accresca il rischio di depressione, disturbi cognitivi, difficoltà ad effettuare correttamente i movimenti fini, ossia di precisione;
- l’importanza di prendere sul serio il segnale d’allarme lanciato dalle vampate e di non rassegnarsi agli effetti della menopausa, perché oggi esistono terapie che attenuano i disturbi cerebrali in modo efficace e sicuro.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

Parole chiave:
Cervello / Sistema nervoso centrale Menopausa / Sintomi menopausali Sistema neurovegetativo Vampate di calore

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su questo e altri temi di salute e benessere con la nostra newsletter quindicinale

Iscriviti alla newsletter