Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
10/03/2011

Pillola al drospirenone: la più amata dalle giovani


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano
Pillola al drospirenone: la più amata dalle giovani

Sintesi del video e punti chiave

La pillola, il cerotto transdermico e l’anello vaginale sono i contraccettivi “giovani” per eccellenza. Ma, fra questi, la pillola al drospirenone è certamente la più apprezzata dalle ragazze più giovani.
Di che cosa si tratta? Quali vantaggi offre?
In questa settima “Love FAQ” in collaborazione con Deejay TV, la professoressa Graziottin illustra:
- che cos’è il drospirenone;
- perché contribuisce a migliorare il benessere fisico e psichico;
- come opera in particolare nei confronti della ritenzione idrica, della cellulite e dei disturbi premestruali;
- l’importanza di potenziare sempre i positivi effetti della pillola con stili di vita sani ed equilibrati.


Per gentile concessione di Deejay TV

top


Audio e video stream correlati:
Terapia contraccettiva e stili di vita: ecco le armi contro la sindrome premestruale
Adolescenti e rapporti sessuali: indispensabile proteggersi anche la prima volta
Pillola contraccettiva e aumento di peso: un mito da sfatare
Pillola al drospirenone: l'arma giusta contro la sindrome premestruale
Disturbi premestruali: terapia contraccettiva e rimedi naturali
Pillola a 21 e 28 giorni: quali differenze?
Sport e voglia di vincere - Parte 4: La pillola, una grande amica delle sportive

Parole chiave:
Adolescenti e giovani - Pillola al drospirenone


© 2011 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.