Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
16/02/2009

Pillola: tutti i vantaggi per la salute


Graziottin A.
Pillola: tutti i vantaggi per la salute
in: AA. VV., Acrobate - A 50 anni dalla pillola anticoncezionale, 40 dalla rivoluzione sessuale e 30 dalla legge 194, Prefazione e approfondimenti di Alessandra Graziottin, Intermedia, Brescia, 2009, p. 33-43

Che cosa ha comportato la pillola per le donne e per il mondo? Per la prima volta nella storia dell’uomo, ha dato alle donne il pieno potere sulla loro potenzialità procreativa. È stata il primo vero e rivoluzionario strumento di libertà. Dalla maternità come destino, alla maternità per scelta, c’è l’ampio mare della pluralità delle alternative di vita, la possibilità di provarsi in orizzonti diversi, di sperimentare i propri talenti non solo affettivi, di vivere un erotismo sperimentale e divertente, di provarsi con sfide diverse dalla maternità. E, al tempo stesso, di ri-scegliere, con tutt’altra consapevolezza e maturità, di essere madre con grande gioia.
A 50 anni dalla creazione della pillola contraccettiva, si può stilare un bilancio estremamente positivo dei suoi molti benefici per la salute. Questa consapevolezza si traduce in un suo uso soddisfatto in ben il 42-45% delle donne in età fertile nei Paesi del Nord Europa: quasi tre volte di più rispetto alla percentuale italiana. Conoscerne meglio i molti benefici potrebbe tradursi in un uso più sereno, consapevole e appagato.

top


Allegati disponibili:
Full text del capitolo


Per gentile concessione della Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) e di Intermedia Editore

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.alessandragraziottin.it).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.