Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
13/10/2011

Pillola contraccettiva e aumento di peso: un mito da sfatare


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano
Pillola contraccettiva e aumento di peso: un mito da sfatare

Sintesi del video e punti chiave

E’ vero che la pillola fa ingrassare? Assolutamente no: i chili li mettono su solo le ragazze che, facendosi un alibi di questa leggenda metropolitana, finiscono per mangiare troppo e senza criterio. Lo dimostrano anche i risultati paradossali di uno studio “pillola contro placebo” molto recente. Non solo: per le giovani soggette a gonfiore e cellulite, esiste addirittura una pillola che contrasta la ritenzione idrica e aiuta a mantenere una forma perfetta. Purché, naturalmente, si segua anche un’alimentazione sana e si faccia tutti i giorni almeno un’ora di movimento fisico.
Che cosa indicano le statistiche sui rapporti fra pillola e peso corporeo? Che cosa contiene la pillola anti-cellulite? Quali stili di vita ne potenziano l’azione?
In questa “Love FAQ” in collaborazione con Deejay TV, la professoressa Graziottin illustra:
- come nell’arco di sei mesi, secondo lo studio citato, aumenti di peso l’11% delle ragazze che prendono il placebo, contro il 7% di quelle che assumono la vera pillola;
- che cosa ci dicono questi inattesi risultati sui fattori che possono influenzare il mantenimento del peso forma;
- come funziona la pillola al drospirenone;
- che cos’è la cellulite, e perché per contrastarla efficacemente la pillola da sola non basta;
- quali alimenti preferire e quali evitare, per combattere i chili di troppo e la pelle a buccia di arancia;
- qual è il tipo di movimento fisico più indicato per le ragazze con questi problemi.

Per gentile concessione di Deejay TV

top


Audio e video stream correlati:
Pillola al drospirenone: la più amata dalle giovani

Parole chiave:
Peso corporeo - Pillola al drospirenone - Pillola contraccettiva


© 2011 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.