EN

Integratori in gravidanza: i micronutrienti fondamentali – Parte 2

Integratori in gravidanza: i micronutrienti fondamentali – Parte 2

14/12/2017

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Nella scorsa puntata abbiamo esaminato i benefici in gravidanza degli omega 3 e delle vitamine del gruppo B, sottolineando in particolare come la somministrazione dell’elemento giusto al momento giusto ottimizzi lo sviluppo del feto e protegga la salute della mamma. Oggi proseguiamo il nostro viaggio nel mondo degli integratori amici della gestazione parlando di vitamina D, acido folico, calcio e ferro.
Nella seconda parte di questo video, la professoressa Graziottin riepiloga i benefici delle vitamine del gruppo B e illustra:
- i “magnifici sette” dell’integrazione alimentare: calcio, ferro, iodio, magnesio, rame, selenio, zinco;
- i positivi effetti del calcio sull’osso e sulla pressione sanguigna;
- come durante la gravidanza il fabbisogno di calcio aumenti;
- un antico proverbio che rifletteva con efficacia questo fatto;
- l’importanza di un corretto apporto di vitamina D per garantire la salute delle ossa e dei muscoli della mamma e del bambino, e per ridurre il rischio di convulsioni neonatali e rachitismo infantile;
- la dose giornaliera raccomandata;
- perché può essere utile assumere l’acido folico nella forma attiva (metil-tetra-idro-folato);
- la prevalenza dell’anemia da carenza di ferro nelle donne italiane;
- le quattro cause principali dell’anemia sideropenica: alimentazione inadeguata (povertà, restrizioni alimentari, diete “fai da te”); insufficiente assorbimento intestinale (gastrite, helicobacter pylori, celiachia, sensibilità al glutine, intolleranza al lattosio, sindrome dell’intestino irritabile); perdite di sangue (mestruazioni abbondanti e/o prolungate; perdite gengivali, gastriche, intestinali; emorroidi); aumento del fabbisogno di ferro (adolescenza, gravidanza, puerperio, sport);
- perché le sportive sono spesso anemiche;
- come l’anemia raddoppi il rischio di depressione;
- i tre stadi della valutazione clinica dell’anemia da carenza di ferro.

Per gentile concessione di Medicina e Informazione WebTv

Parole chiave:
Acido folico / Vitamina B9 Alimentazione e dieta Anemia Calcio Ferro Gravidanza Integratori alimentari Puerperio Vitamina D Vitamine e oligoelementi

Iscriviti alla newsletter