EN

Eiaculazione precoce: un problema sottovalutato – Parte 9: Disturbi sessuali indotti nella donna

Eiaculazione precoce: un problema sottovalutato – Parte 9: Disturbi sessuali indotti nella donna

11/04/2019

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

L’eiaculazione precoce ha un impatto anche sulla sessualità di lei? Molti studi rispondono affermativamente: quando l’uomo è troppo veloce, la donna può soffrire di disturbi del desiderio, dell’eccitazione e dell’orgasmo, con gravi pericoli per la relazione di coppia.
In questo video la professoressa Graziottin illustra:
- l’incidenza dei disturbi sessuali femminili secondo una ricerca svolta alcuni anni fa su 2467 donne in Germania, Francia, Regno Unito e Italia;
- in che misura questi disturbi sono determinati dall’eiaculazione precoce dell’uomo, e perché;
- come questa concatenazione di problemi incida su tutte le dimensioni della sessualità di lui e di lei: identità, funzione, relazione;
- che cosa succede nel cervello quando la donna ha un orgasmo vaginale, e che cosa accade, di converso, quando lei non riesce a raggiungere il piacere;
- l’importanza di intervenire rapidamente con una diagnosi accurata e una terapia adeguata alle diverse tipologie di precocità, per cambiare il destino sessuale non solo dell’uomo, ma anche della donna e della coppia.

Per gentile concessione di M.D. webtv

Parole chiave:
Disturbi del desiderio Disturbi dell'eccitazione Disturbi dell'orgasmo / Anorgasmia Disturbi sessuali femminili Disturbi sessuali maschili Dolore ai rapporti / Dispareunia Eiaculazione precoce Evitamento sessuale Rapporto di coppia

Iscriviti alla newsletter