Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
04/09/2014

Insonnia, fumo e alcol: i tre nemici della funzione sessuale (di lui e di lei)


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Elisa Isoardi e Livia Azzariti
Insonnia, fumo e alcol: i tre nemici della funzione sessuale (di lui e di lei)

Sintesi del video e punti chiave

La sessualità è una dimensione fondamentale della vita individuale e di coppia, ma può essere gravemente danneggiata da stili di vita inappropriati: l’insonnia, il fumo e l’alcol, in particolare, sono nemici giurati dell’intimità. La prevenzione è così importante che la Federazione Italiana Medici di Medicina Generale (FIMMG) ha predisposto un questionario con cui i medici di famiglia potranno accertare la salute sessuale dei propri pazienti, superando le incertezze e gli imbarazzi che da sempre caratterizzano questa materia. L’iniziativa si propone anche di combattere l’acquisto dei farmaci on line, una pratica rischiosa e sempre più diffusa. Il corretto uso del questionario sarà oggetto di specifici corsi di formazione a cui parteciperà anche, in qualità di docente, la professoressa Graziottin.
In che modo l’insonnia, il fumo e l’alcol danneggiano la funzione sessuale di uomini e donne?
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- come un medico di famiglia competente e appassionato sia un indispensabile alleato dello specialista nella prevenzione e nella cura dei disturbi sessuali;
- quante ore bisognerebbe dormire ogni notte, e perché un sonno sufficiente e regolare è amico della sessualità;
- come la mancanza di sonno comporti un forte stress biologico che si ripercuote anche sulla risposta genitale, e una maggiore irritabilità che lede l’intesa di coppia;
- il contributo dei farmaci vasoattivi alla ripresa di una buona erezione dopo l’operazione di prostata;
- i danni del fumo: appannamento dell’identità olfattiva e della capacità di riconoscere, attraverso i feromoni, l’anima “gemella”; effetto tossico sulle arterie, con compromissione dell’erezione per lui e della lubrificazione per lei; rughe e pelle secca; invecchiamento accelerato dell’ovaio; menopausa precoce, con conseguente crollo del desiderio, della risposta fisica, della capacità di orgasmo, e perdita del profumo di donna; potenziamento dell’azione oncogena del Papillomavirus e maggiore rischio di tumori a carico del polmone, del collo dell’utero, della bocca e della vescica;
- come il 41 per cento dei giovani beva per combattere l’ansia da prestazione;
- perché questa è una tragica illusione che porta con sé molte gravi conseguenze per i ragazzi e soprattutto per le ragazze;
- perché anche il sovrappeso e l’obesità sono nemici della risposta sessuale e della salute;
- come recuperare sonno quando si ci si deve svegliare molto presto per andare al lavoro;
- come ripristinare i feromoni e il profumo di donna dopo la menopausa.

Per gentile concessione di “Unomattina”, Rai Uno

top


Audio e video stream correlati:
Adolescenti: impatto dell'alcol sulla sessualità e l'affettività
Il sonno, grande alleato della sessualità (di lui e di lei)
Alcol, illusione d'amore
Donne e fumo: un'alleanza pericolosa - Prima parte
Donne e fumo: un'alleanza pericolosa - Seconda parte
Alcol, nemico della sessualità e dell'incolumità
Giovani e fumatrici: quando il conformismo danneggia la salute

Parole chiave:
Alcol - Disturbi dell'erezione / Disfunzione erettile - Formazione medica - Fumo / Danni del fumo - Menopausa precoce spontanea - Obesità - Olfatto / Feromoni - Papillomavirus - Secchezza vaginale - Sessualità femminile - Sessualità maschile - Sonno, insonnia e disturbi del sonno - Stili di vita - Tumori


© 2014 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.