EN

Il lungo e straordinario viaggio della gravidanza – Parte 2

Il lungo e straordinario viaggio della gravidanza – Parte 2

02/04/2015

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi dell'intervista e punti chiave

La gravidanza è un periodo in cui la donna deve assumersi una particolare responsabilità verso la propria salute: solo così, infatti, è possibile garantire al piccolo le migliori condizioni di crescita e arrivare al parto in forma perfetta. Il rapporto fra il corpo della mamma e quello del bambino, infatti, è come una meravigliosa sinfonia, alla cui armonia devono contribuire stili di vita sani ed equilibrati.
Come si deve mangiare durante la gestazione? Quali abitudini vanno assolutamente evitate? Che tipo di attività fisica è consigliato?
Nella seconda parte di questa intervista, la professoressa Graziottin illustra:
- come in gravidanza non si debba mangiare per due, ma seguire una dieta equilibrata per ottimizzare la crescita del feto e la salute della madre;
- che cos’è l’ormone lattogeno placentare e qual è la sua funzione;
- quali alimenti privilegiare e come distribuirli nell’arco della giornata;
- perché gli amidi, i cereali e i legumi vanno assunti di preferenza alla sera;
- tre nemici da evitare nel modo più assoluto: alcol, fumo, droghe;
- i benefici del movimento fisico regolare sull’andamento della gestazione;
- due attività particolarmente indicate per questo delicato periodo: camminata a passo veloce, nuoto;
- perché è opportuno seguire anche un corso di yoga con preparazione al parto;
- quali sono gli sport da evitare, e perché.

Per gentile concessione di Radio IES

Parole chiave:
Alimentazione e dieta Gravidanza Sport e movimento fisico

Iscriviti alla newsletter