Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
23/03/2017

Fibromi uterini: caratteristiche, sintomi e diagnosi


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Intervista rilasciata in occasione della conferenza stampa su “I fibromi uterini sotto la lente”, Milano, 21 febbraio 2017
Fibromi uterini: caratteristiche, sintomi e diagnosi

Sintesi dell'intervista e punti chiave

I fibromi uterini sono il tumore benigno femminile più frequente: interessano fino al 40% delle donne in età fertile, 24 milioni di pazienti in Europa, 3 milioni in Italia. Se ne è parlato il 21 febbraio a Milano, nel corso di una conferenza stampa che ha fatto il punto sulla patologia e sulle più efficaci opzioni terapeutiche. Sul medesimo tema, il 21 ottobre 2016, la Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus ha tenuto, sempre a Milano, un corso ECM di grande successo (Fibromatosi uterina, dalla A alla Z).
In questa intervista, la professoressa Graziottin illustra:
- che cosa sono i fibromi uterini;
- dove si possono formare: mioblasta, miometrio;
- come la sintomatologia dipenda dalla posizione in cui i fibromi si sviluppano;
- i sintomi dei fibromi sottomucosi (sanguinamenti, emorragie), intramurali (infertilità, aumento del ciclo, compressione a carico della vescica o del retto, dolore alla penetrazione profonda), sottosierosi (senso di peso, dolore gravativo) e peduncolati (addome acuto, se il fibroma è sottosieroso; coliche uterine e dismenorrea, se è sottomucoso);
- come il medico di famiglia sia il primo clinico che può sospettare la presenza di uno o più fibromi, proprio a partire dai sintomi che la donna lamenta (modificazioni del ciclo, nicturia, alterazioni dell’alvo, dispareunia profonda, coliche uterine o addominali);
- come sia poi l’ecografia a confermare la diagnosi di fibromatosi e ad accertare con precisione la posizione, il numero e le dimensioni dei fibromi, consentendo così di impostare la terapia più appropriata.

Per gentile concessione di PharmaStarTV

Approfondisci l'argomento sul sito della Fondazione Alessandra Graziottin

top


Audio e video stream correlati:
Fibromi uterini: i benefici terapeutici dell'ulipristal acetato
I fibromi: che cosa sono, come curarli

Parole chiave:
Coliche uterine - Dolore ai rapporti / Dispareunia - Dolore mestruale / Dismenorrea - Dolore pelvico acuto - Fertilità e infertilità - Fibromatosi uterina - Fibromi e polipi - Flussi abbondanti / Menorragia - Mestruazioni / Disturbi mestruali - Sintomi da compressione


© 2017 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.