EN

Sport e voglia di vincere - Parte 3: Campionesse anche nella contraccezione

Sport e voglia di vincere - Parte 3: Campionesse anche nella contraccezione

28/10/2010

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Un’atleta sa che non può compromettere il risultato di anni di preparazione per un momento di distrazione, in gara o nella vita. Per questo motivo le giovani che praticano uno sport sono attente anche alla contraccezione. E sono capaci di vivere con maturità ed equilibrio le diverse stagioni dell’adolescenza.
Che cosa ci dicono a questo proposito le più recenti ricerche italiane e internazionali? Quali conclusioni ne possiamo trarre?
In questo video la professoressa Graziottin illustra:
- i dati relativi alla vita affettiva e sessuale delle adolescenti che fanno sport, rispetto a quelle sedentarie;
- come tutti gli indicatori di benessere e di stile di vita siano migliori nelle ragazze attive;
- come lo sport sia un’arma vincente anche nei momenti più difficili dell’adolescenza, quando la depressione, la solitudine e il senso di inadeguatezza sembrano prevalere;
- l’aiuto che un rapporto positivo con il proprio corpo dà nell’affrontare i fantasmi e le paure della giovane età.

Per gentile concessione di Intermedia News TV

Parole chiave:
Adolescenti e giovani Sport e movimento fisico Stili di vita

Iscriviti alla newsletter