EN

Donna è sport - Pillola e controllo delle mestruazioni

Donna è sport - Pillola e controllo delle mestruazioni

06/09/2012

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Andrea Zorzi

Sintesi del video e punti chiave

Un buon ginecologo, e una buona pillola contraccettiva, sono grandi amici di ogni atleta vincente. Questo è particolarmente vero quando si tratti di tenere sotto controllo il ciclo e i disturbi mestruali, che possono alterare lo stato di salute e il livello di energia della donna sportiva, sino a comprometterne le prestazioni in allenamento e in gara.
Quali sono, a questo proposito, gli specifici vantaggi della pillola? E’ vero che esiste una formulazione che aiuta a tenere sotto controllo il peso corporeo?
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- come la pillola consenta innanzitutto di spostare la data delle mestruazioni, in modo da non avere il ciclo nei giorni di gara;
- altri tre importanti vantaggi del contraccettivo ormonale: riduzione dei flussi troppo abbondanti (metrorragia), cura del dolore mestruale (dismenorrea), eliminazione della sindrome premestruale;
- perché, soprattutto per una sportiva professionista, è importante ridurre la quantità della mestruazione e l’anemia che spesso vi si associa;
- i benefici della pillola al drospirenone: cura dell’acne, eliminazione dei peli eccessivi o in sedi inappropriate, controllo della ritenzione idrica e della massa grassa.

Con la partecipazione di Flavia Pennetta
Per gentile concessione di Intermedia e After

Parole chiave:
Dolore mestruale / Dismenorrea Flussi abbondanti / Menorragia Mestruazioni / Disturbi mestruali Pillola contraccettiva Sport e movimento fisico

Iscriviti alla newsletter