Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
31/08/2017

I benefici del movimento fisico – Parte 1: emozioni e salute


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano
I benefici del movimento fisico – Parte 1: emozioni e salute

Sintesi del video e punti chiave

Il movimento fisico quotidiano è il primo fattore di salute a tutte le età: ci fa sentire vivi, felici di abitare il nostro corpo, e non solo perché ci tiene in forma dal punto di vista organico, ma anche perché ci consente di scaricare le emozioni negative che accumuliamo durante la giornata, facendo il “pieno” di energia pulita.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- le quattro emozioni fondamentali che caratterizzano la vita psichica: appetito-desiderio, collera-rabbia, paura, panico da angoscia di separazione;
- come ciascuna di queste emozioni abbia un preciso correlato motorio: di conquista, di attacco, di fuga, di avvicinamento;
- che cosa accade, sul piano della salute, quando per i più vari motivi sopprimiamo il movimento associato a una determinata emozione: aumento della pressione e dell’adrenalina, contrazione dei visceri, perturbazione del sonno, dell’alimentazione e della digestione, depressione, irritabilità;
- la conseguente importanza di dedicare almeno un’ora, ogni giorno, all’esercizio fisico: dal gioco all’aria aperta, durante l’infanzia, alla camminata a passo veloce, da adulti;
- perché è importante che i bambini non passino troppe ore davanti al televisore, al computer o al tablet, ma giochino il più possibile con i coetanei, per sfogare l’esuberante energia tipica della loro età;
- i due ulteriori benefici che si ottengono quando si cammina in compagnia di una persona amata;
- come il momento della passeggiata quotidiana possa rappresentare lo spazio privilegiato per scoprire i pensieri e i sogni dei propri figli, soprattutto durante l’adolescenza.

Per gentile concessione di Medicina e Informazione WebTv

top


Audio e video stream correlati:
Movimento fisico e salute: un'alleanza vincente – Parte 1
I benefici del movimento fisico – Parte 7: la gravidanza
I benefici del movimento fisico – Parte 6: sistema motorio
I benefici del movimento fisico – Parte 5: funzioni cognitive
I benefici del movimento fisico – Parte 4: sistema limbico e tono dell'umore
I benefici del movimento fisico – Parte 3: sistema neurovegetativo
I benefici del movimento fisico – Parte 2: metabolismo e ormoni

Parole chiave:
Aspettativa di vita e di salute - Emozioni e fattori emotivi - Gioco - Infanzia - Internet, videogiochi e televisione - Sport e movimento fisico


© 2017 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.