EN

Covid-19: la responsabilità di proteggersi e di proteggere

Covid-19: la responsabilità di proteggersi e di proteggere

10/12/2020

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Proteggersi per proteggere: dovrebbe essere questo lo spirito con cui indossare la mascherina in tempo di Covid. Se siamo persone degne del nome, se abbiamo un senso etico forte e retto, non possiamo esimerci dalla responsabilità di evitarci, ed evitare agli altri, non solo gli effetti dell’infezione acuta, ma anche le gravi conseguenze che il virus provoca nel lungo termine.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- i tassi di mortalità da Covid-19 in Italia, per fascia d’età;
- come il virus colpisca non soltanto l’apparato respiratorio, ma anche il sistema nervoso centrale, l’apparato gastrointestinale, il sistema circolatorio;
- le vulnerabilità respiratorie (fibrosi polmonare), cardiovascolari (ipertensione, infarto, eventi trombotici) e neurologiche (cefalea, nausea, astenia, mialgia) successive all’infezione acuta;
- perché la lesione dell’olfatto può compromettere la qualità di vita a livello relazionale;
- come si sappia ancora poco sui danni cronici del coronavirus, e sia quindi essenziale l’impegno di tutti per rallentare la diffusione dell’epidemia: la nostra responsabilità non si gioca sui numeri, ma sulla vita.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

Parole chiave:
Covid-19 Mascherina anti-Covid e distanziamento sociale Responsabilità / Diritti e doveri

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su questo e altri temi di salute e benessere con la nostra newsletter quindicinale

Iscriviti alla newsletter