EN

Diabete: una malattia pericolosa e sottovalutata

Diabete: una malattia pericolosa e sottovalutata

07/04/2022

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

SIntesi del video e punti chiave

In Italia si stima che ci siano oltre tre milioni di persone diabetiche, e un altro milione a cui la malattia non è stata ancora diagnosticata: questo le espone a gravi rischi di salute, perché il diabete tende a dare segno di sé quando ormai è troppo tardi per correre ai ripari. Non a caso, può essere definito come un vero e proprio “killer silenzioso”.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- la differenza fra il diabete tipo 1 e il diabete tipo 2;
- come la patologia sia caratterizzata da un’inadeguata produzione di insulina da parte del pancreas e/o da un ridotto utilizzo periferico dell’insulina stessa, con aumento tossico dei livelli di glucosio nel sangue;
- qual è l’organo che fa il più largo impiego di insulina, e perché;
- cosa accade se la glicemia supera per lunghi periodi di tempo il range di normalità;
- che cosa sono, in particolare, la micro-angiopatia e la neuropatia periferica;
- come il diabete possa alterare anche il microbiota intestinale, aumentando la vulnerabilità alle cistiti, alle vaginiti da candida e alle infezioni da stafilococco;
- i pilastri della prevenzione: alimentazione sana e povera di zuccheri; movimento fisico aerobico quotidiano.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

Parole chiave:
Alimentazione e dieta Diabete Microbiota e microbioma Sport e movimento fisico Utilizzo periferico dell'insulina

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su questo e altri temi di salute e benessere con la nostra newsletter quindicinale

Iscriviti alla newsletter