EN

Il sonno, amico della salute

Il sonno, amico della salute

Scarica l'intervista:
Il sonno, amico della salute
(1.610 KB)
25/02/2007

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Angela Pederiva

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Che cos’è il sonno? Perché dormiamo? Qual è il significato dei sogni e degli incubi? Il sonno è un alleato prezioso della salute e del nostro sguardo sulla vita. Il cervello, in particolare, svolge alcune fra le sue più importanti funzioni proprio durante il riposo notturno. Se dormiamo poco o male, diventiamo meno lucidi, più irritabili, e la nostra capacità di apprendere cose nuove poco per volta si riduce. Per questo motivo dovremmo riposare mediamente un’ora ogni due di veglia, cioè sette-otto ore al giorno: una regola d’oro soprattutto per i bambini e gli adolescenti, alle prese con la crescita e lo studio.
In questa intervista descriviamo:
- l’attività del cervello durante il riposo: riparazione dei danni subiti dalle cellule nervose; attivazione di nuove connessioni tra i neuroni, indispensabili alla capacità associativa, e quindi all’intelligenza e alla creatività; trasformazione delle labili tracce di memoria a breve termine in solide tracce a lungo termine; riequilibrio dei bioritmi messi a dura prova dalla vita quotidiana;
- cosa avviene durante i sogni, in quella fase affascinante che gli scienziati chiamano “REM”, da Rapid Eyes Movements, i rapidi movimenti oculari che la caratterizzano al di sotto delle palpebre chiuse;
- il significato degli incubi sul piano emotivo ed esistenziale;
- alcuni piccoli accorgimenti per dormire meglio: evitare pasti pesanti, the e caffé nelle ore serali; limitare l’assunzione di alcol; dormire in ambienti freschi; fare ogni giorno un po’ di movimento fisico.

Parole chiave:
Cervello / Sistema nervoso centrale Salute femminile Sogni Sonno, insonnia e disturbi del sonno Stili di vita

Iscriviti alla newsletter