EN

Sonno e salute: un'alleanza preziosa – Parte 1

Sonno e salute: un'alleanza preziosa – Parte 1

12/11/2015

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Tutti abbiamo bisogno del sonno e tutti conosciamo gli effetti immediati di una buona dormita o, al contrario, di una notte passata in bianco. Ma perché dobbiamo dormire? E’ una necessità limitata alla nostra specie? Che cosa accade, nel lungo periodo, se dormiamo male o troppo poco?
Nella prima parte di questa intervista, la professoressa Graziottin illustra:
- come il sonno sia un’esigenza comune a tutte le specie, in particolare fra gli animali complessi;
- l’importanza del sonno per il recupero del benessere non solo del cervello e delle sue funzioni psichiche, ma anche del resto l’organismo;
- la quantità ideale di sonno per notte;
- come il “debito” di sonno provochi un elevatissimo stress biologico, con conseguente innalzamento dei livelli di adrenalina e cortisolo, gli ormoni che regolano il nostro sistema di allarme;
- le conseguenze a lungo termine di questo squilibrio: maggiore usura del corpo; peggior funzionamento del sistema immunitario, con tendenza ad ammalarsi più spesso; aumento dei livelli di infiammazione, con maggiore vulnerabilità ai tumori, alle malattie cardiovascolari e alle patologie neurodegenerative; aggravamento della stanchezza diurna, con maggior rischio di errori e incidenti, anche gravi;
- le specifiche ripercussioni della carenza di sonno sull’umore: irritabilità e aggressività; alterazioni del giudizio; forte appetito per i cibi grassi e dolci, soprattutto nelle donne, con aumento di peso, peggioramento dell’immagine di sé e depressione.

Per gentile concessione di Radio Gamma 5

Parole chiave:
Astenia / Stanchezza Cervello / Sistema nervoso centrale Depressione / Tono e disturbi dell'umore Infiammazione Peso corporeo Sistema immunitario Sonno, insonnia e disturbi del sonno Stress

Iscriviti alla newsletter