Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
segnala
16/04/2015

Chirurgia oncologica preventiva: i perché della scelta di Angelina Jolie – 1


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Andrea Lupoli
Sintesi dell'intervista e punti chiave

Chirurgia oncologica preventiva: i perché della scelta di Angelina Jolie – 1

Scarica l'intervista:
Chirurgia oncologica preventiva: i perché della scelta di Angelina Jolie – 1
(7.087 kByte)

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Angelina Jolie lo ha fatto e ne ha parlato al New York Time: dopo la mastectomia bilaterale del 2013, praticata per scongiurare un altissimo rischio di cancro al seno, ora l’attrice americana si è sottoposta anche all’ovariectomia bilaterale, per sottrarsi al pericolo di un cancro alle ovaie. La notizia ha suscitato pareri contrastanti, e anche aspre critiche.
Qual è la motivazione clinica di interventi preventivi così pesanti e impegnativi? Come si deve affrontare la menopausa precoce che colpisce la donna dopo la rimozione delle ovaie? Qual è il vissuto delle donne prima e dopo l’intervento?
Nella prima parte di questa intervista, la professoressa Graziottin illustra:
- come la mutazione dei geni BRCA-1 e BRCA-2 aumenti enormemente il rischio di carcinoma della mammella e delle ovaie;
- quale funzione hanno questi geni e perché la loro mutazione espone a un pericolo così grave;
- di quanto aumenta percentualmente la probabilità di contrarre le due terribili malattie;
- perché l’esperienza familiare della Jolie – la mamma e una zia morte di cancro al seno – ha contribuito alla sua difficile scelta;
- la diversa aggressività delle due forme di tumore;
- perché dopo l’ovariectomia la donna va incontro a menopausa precoce;
- come si deve articolare la terapia ormonale sostitutiva per restituire alla donna una piena salute e la sua femminilità;
- l’arduo cammino psicologico che porta in sala operatoria;
- i sentimenti dominanti prima e dopo l’intervento;
- perché gli aspri giudizi che sono stati da più parti formulati sulla scelta della Jolie non sono condivisibili.

Per gentile concessione di Radio Manà Manà

top


Audio e video stream correlati:
Mastectomia e ovariectomia preventive: il messaggio forte di Angelina Jolie
Prevenire i tumori: la decisione di Angelina Jolie – Parte 2
Prevenire i tumori: la decisione di Angelina Jolie – Parte 1
Chirurgia oncologica preventiva: i perché della scelta di Angelina Jolie – 2

Parole chiave:
Cancro al seno - Cancro dell'ovaio - Geni oncosoppressori - Mastectomia profilattica bilaterale - Menopausa precoce iatrogena - Ovariectomia profilattica bilaterale - Terapia ormonale sostitutiva

segnala

© 2015 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.