Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
26/11/2015

La potenza della gentilezza – Parte 1


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano
Sintesi dell'intervista e punti chiave

La potenza della gentilezza – Parte 1

Scarica l'intervista:
La potenza della gentilezza – Parte 1
(5.007 kByte)

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Un saluto sorridente, di primo mattino, è un raggio di sole che penetra innanzitutto nel nostro cuore, e poi nel cuore della persona che incontriamo. In un mondo sempre più concitato, e attraversato da eventi drammatici, la gentilezza arricchisce le nostre giornate e lenisce la malinconia e la preoccupazione che spesso le contraddistinguono per i tanti problemi della vita quotidiana. Non è solo questione di buon senso e di psicologia: gli effetti emotivi della cortesia hanno anche solide basi biologiche che è bene conoscere per stare tutti meglio.
Nella prima parte di questa intervista, la professoressa Graziottin illustra:
- come un sorriso sincero attivi in modo profondo i neuroni e i muscoli del viso, rallentando il respiro e modificando in senso positivo tutta la biochimica del nostro corpo;
- il ruolo specifico del sistema neurovegetativo nella modulazione delle sensazioni di benessere e di malessere che ci accompagnano in ogni istante;
- come le moderne tecnologie, e soprattutto i social network, non impediscano necessariamente un’interazione cortese, ma di certo impoveriscano la complessità dei nostri segnali, che viaggiano attraverso tre sensi principali: vista, udito e olfatto;
- che cosa sono i feromoni e in che modo veicolano le emozioni olfattive, le più inconsce e ancestrali;
- come un saluto gentile trasmetta feromoni acquietanti, mettendo nella migliore disposizione d’animo il nostro interlocutore.

Per gentile concessione di Radio Cortina

top


Audio e video stream correlati:
Nuovo anno, come affrontarlo – Parte 1
Stress e stanchezza: come combatterli – Parte 2
La potenza della gentilezza – Parte 2

Parole chiave:
Emozioni e fattori emotivi - Gentilezza - Olfatto e feromoni - Qualità della vita - Riflessioni di vita - Social media - Udito - Vista - Voce


© 2015 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.