EN

Contraccezione ormonale e sessualità: tutte le correlazioni – Parte 1

Contraccezione ormonale e sessualità: tutte le correlazioni – Parte 1

26/04/2018

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Claudia Barigozzi
Video realizzato da Telecolor per la trasmissione “Salute, i segreti del corpo”

Sintesi del video e punti chiave

La contraccezione ormonale, consentendo alla donna di programmare le proprie scelte di maternità, aiuta a fare l’amore con serenità, soddisfazione e desiderio. Tuttavia, gli effetti della pillola – ma anche del cerotto transdermico e dell’anello vaginale – sulla sessualità femminile sono controversi, e la letteratura scientifica non è concorde sull’argomento. La professoressa Graziottin ne ha parlato recentemente al 25° World Congress on Controversies in Obstetrics, Gynecology & Infertility (COGI) di Vienna, portando una visione innovativa che ha incontrato il favore di molti medici.
Nella prima parte di questo video la professoressa Graziottin illustra:
- quali sono e che cosa indicano le tre dimensioni fondanti della sessualità femminile: identità sessuale, funzione sessuale, relazione sessuale;
- come, in particolare, una buona relazione sessuale sia oggi il vero pilastro della felicità di coppia;
- perché è importante chiedersi in che modo i fattori biologici e i fattori psicosociali interagiscono nel modulare la funzione sessuale femminile;
- perché anche le donne producono il testosterone, e che cosa accade quando questo ormone non è a livelli ottimali;
- i tre motivi principali per cui il testosterone femminile viene prodotto a metà ciclo;
- le diverse componenti del circuito biologico della sessualità femminile, e il ruolo del testosterone nelle diverse fasi che, a partire dal desiderio mentale, portano all’orgasmo;
- che cosa accade dopo il momento del piacere, in un circolo virtuoso che rinnova l’attrazione reciproca e l’amore.

Per gentile concessione di Telecolor

Parole chiave:
Contraccezione ormonale Rapporto di coppia Sessualità femminile Testosterone

Iscriviti alla newsletter