Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
09/05/2013

Menopausa precoce: cause e sintomi


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Vito Pindozzi - La nostra salute, RAI-Gr2
Sintesi dell'intervista e punti chiave

Menopausa precoce: cause e sintomi

Scarica l'intervista:
Menopausa precoce: cause e sintomi
(277 kByte)

Sintesi dell'intervista e punti chiave

Si parla di menopausa precoce spontanea quando l’esaurimento ovarico compare prima dei 40 anni. I sintomi, però, possono comparire anche 7-8 anni prima di quell’evento. Si definisce invece menopausa precoce iatrogena quella provocata da cure mediche o interventi chirurgici.
Che cosa sappiamo di queste due condizioni, che possono colpire anche donne molto giovani?
In questa intervista, la professoressa Graziottin illustra: 
- i sintomi della menopausa precoce: sudorazioni e tachicardie notturne, insonnia, peggioramento della sindrome premestruale, irregolarità del ciclo;
- come le cause della menopausa precoce spontanea siano ancora sostanzialmente sconosciute;
- il possibile ruolo di processi autoimmuni nella genesi del problema;
- quali sono le terapie che più frequentemente provocano la menopausa iatrogena;
- che cosa è opportuno fare quando la donna che desidera figli scopra di avere una certa familiarità con il disturbo;
- come il fumo sia un importante fattore di precocità e vada quindi accuratamente evitato.
 
Per gentile concessione di RAI-Gr2

top


Audio e video stream correlati:
Menopausa – Parte 9: le forme precoci
Amenorrea: tutte le cause – Parte 2
Menopausa precoce: tutti i segnali d'allerta

Parole chiave:
Menopausa precoce iatrogena - Menopausa precoce spontanea


© 2013 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.