EN

Il dolore nella donna: fattori biologici – Parte 2

Il dolore nella donna: fattori biologici – Parte 2

27/07/2017

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano
Video realizzato in occasione del Media Tutorial su “Il dolore nella donna”, organizzato nell’ambito della campagna di sensibilizzazione NienteMale sul dolore nella donna, Milano, 22 marzo 2017

Sintesi del video e punti chiave

Nella precedente puntata abbiamo visto perché le donne, dopo la pubertà, diventano più vulnerabili al dolore e ai disturbi infiammatori ad esso correlati, soprattutto durante le mestruazioni. Oggi spieghiamo perché questo problema si è aggravato nel corso degli ultimi decenni, quali sono le soluzioni più efficaci, e perché gli uomini soffrono molto meno di disturbi dolorosi.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- come il testosterone maschile, prodotto a livelli costanti, contrasti l’iperattività dei mastociti, riduca la tendenza all’infiammazione e soprattutto elimini la ciclicità con cui questa si manifesta nelle donne in corrispondenza del ciclo;
- i parametri biologici che definiscono con chiarezza la vulnerabilità di genere correlata ai diversi profili ormonali e alle differenti caratteristiche procreative;
- perché le patologie di natura infiammatoria legate al ciclo sono nettamente aumentate negli ultimi cento anni;
- come nel 2017 non sia più ammissibile soffrire di dolore mestruale e di sintomi catameniali, perché conosciamo i meccanismi fisiopatologici che stanno alla base di questi disturbi, sappiamo che il dolore non è inventato o di natura psicologica, e disponiamo di cure che consentono di eliminare il problema alla radice;
- l’efficacia terapeutica delle pillole contraccettive che permettono di ridurre l’intervallo temporale libero da ormoni.

Per gentile concessione di Ansa Live

Parole chiave:
Dolore mestruale / Dismenorrea Estrogeni / estradiolo / estriolo Infiammazione Mestruazioni / Disturbi mestruali Pillola contraccettiva continuativa Terapia del dolore Testosterone

Iscriviti alla newsletter