EN

Vaginismo: come curarlo in modo efficace

Vaginismo: come curarlo in modo efficace

22/04/2021

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi del video e punti chiave

Quando una giovane donna prova dolore sin dai primi rapporti, è possibile che soffra di vaginismo: un disturbo per il quale esiste oggi una terapia efficace e consolidata, che deve essere impostata tempestivamente da parte di specialisti competenti in sessuologia medica. In questo modo si può evitare che la patologia evolva provocando altri e più complessi problemi sul fronte del benessere psicofisico.
In questo video, la professoressa Graziottin illustra:
- come il vaginismo sia caratterizzato da una contrazione difensiva dei muscoli del pavimento pelvico e da una fobia, di intensità variabile, della penetrazione;
- quali specifici fasci muscolari risultano coinvolti, e i diversi gradi della reazione fobica;
- perché non serve attendere che il problema si risolva da sé, o impostare una terapia di ordine esclusivamente psicologico;
- come il dolore sia un fiume alimentato da vari affluenti, ciascuno dei quali deve essere riconosciuto e trattato con competenza per poter arrivare a una completa guarigione;
- le strategie di rilassamento dei muscoli perivaginali e di riduzione della fobia;
- come una terapia tempestiva eviti che il vaginismo si cronicizzi, provocando dolore vulvare permanente, una caduta dell’autostima e, a volte, una crisi di coppia dalle conseguenze potenzialmente dirompenti.

Realizzazione tecnica di Monica Sansone

Parole chiave:
Dolore / Dolore cronico Dolore ai rapporti / Dispareunia Fobie Pavimento pelvico iperattivo/ipoattivo Vaginismo

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su questo e altri temi di salute e benessere con la nostra newsletter quindicinale

Iscriviti alla newsletter