EN

Microbiota intestinale: che cos'è, come influisce sulla salute – Parte 2

Microbiota intestinale: che cos'è, come influisce sulla salute – Parte 2

11/07/2019

Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Sintesi dell'intervista e punti chiave

La scorsa settimana abbiamo spiegato che cos’è il microbiota intestinale e quali processi vitali contribuisce a governare. Inoltre abbiamo illustrato il concetto di “cervello viscerale” e le basi organiche del suo funzionamento. Oggi analizziamo l’importanza di una stretta collaborazione fra i gastroenterologi e gli altri specialisti medici, e le correlazioni fra alcuni stili di vita e un più corretto funzionamento dell’intestino.
Nella seconda parte di questa intervista, la professoressa Graziottin illustra:
- perché l’apparato digerente interessa anche il ginecologo attento alla salute globale delle sue pazienti;
- come l’intestino sia l’organo immuno-competente del nostro organismo;
- la correlazione fra la celiachia e alcuni importanti disturbi di interesse ginecologico: cistiti e le vaginiti recidivanti, osteoporosi, menopausa precoce;
- come l’intestino sia decisivo anche nella modulazione dell’umore e nell’insorgenza della depressione;
- che cos’è il “malumore chimico”, da quali fattori è determinato e in che modo se ne possono limitare gli effetti sulle relazioni interpersonali;
- perché è importante non discutere a tavola, ma solo quando si cammina;
- alcune regole di ecologia dei rapporti interpersonali da rispettare a pranzo e a cena.

Per gentile concessione di Radio Gamma Cinque

Parole chiave:
Celiachia Cervello viscerale / Sistema nervoso enterico Cistite / Cistite recidivante Depressione / Tono e disturbi dell'umore Menopausa precoce spontanea Microbiota intestinale Osteoporosi e osteopenia Stili di vita Vaginite / Vaginite recidivante

Iscriviti alla newsletter