Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
segnala
16/10/2007

Diagnosi preimpianto, fecondazione assistita, embrioni chimera: tre questioni controverse della bioetica


Intervista alla Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano

A cura di: Umberto Martinengo, Radio SBS (Melbourne, Australia)
Informazioni sul dibattito

Diagnosi preimpianto, fecondazione assistita, embrioni chimera: tre questioni controverse della bioetica

Scarica l'intervista:
Diagnosi preimpianto, fecondazione assistita, embrioni chimera: tre questioni controverse della bioetica
(10.402 kByte)

Informazioni sul dibattito

Dibattito trasmesso il 6 ottobre 2007 da "Lo Scandaglio", programma di Radio SBS (Melbourne, Australia), prodotto e presentato da Umberto Martinengo. Executive producer: Manuela Caluzzi.
Partecipanti:
- Prof. Alessandra Graziottin, direttore del Centro Ginecologia e Sessuologia Medica dell'H. San Raffaele di Milano
- Prof. Mario Palmaro, docente di Bioetica presso la Pontificia Università Regina Apostolorum di Roma
- Don Giorgio Zucchelli, presidente della Federazione Italiana Settimanali Cattolici

top


Audio e video stream correlati:
Gravidanze over 40: la verità medica oltre l'apparenza mediatica
Castrazione chimica, trapianti d'organo, inseminazione artificiale: opinioni a confronto
Interruzione volontaria della gravidanza e scomunica della Chiesa

Parole chiave:
Diagnosi preimpianto - Etica e bioetica - Fecondazione assistita

segnala

© 2007 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.