Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
08/09/2011

"Pillola naturale": di che cosa si tratta?


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica H. San Raffaele Resnati, Milano
"Pillola naturale": di che cosa si tratta?

Sintesi del video e punti chiave

Le giovani per brevità la chiamano “naturale”, ma il suo nome vero è “pillola all’estradiolo”: la prima al mondo a contenere esattamente lo stesso estrogeno prodotto dall’ovaio.
Quali sono i vantaggi del nuovo contraccettivo?
In questa “Love FAQ” in collaborazione con Deejay TV, la professoressa Graziottin illustra:
- che cosa significa “ormone bioidentico”;
- che cos’è l’estradiolo e perché molte donne lo preferiscono agli estrogeni sintetici;
- i vantaggi del progestinico associato, il dienogest: massima valorizzazione delle caratteristiche dell’estradiolo, controllo ottimale delle irregolarità del ciclo;
- come la nuova pillola sia quindi indicata sia per le donne che amano i prodotti naturali, sia per quelle con mestruazioni molto abbondanti e/o dolorose, o che soffrono di endometriosi.

Per gentile concessione di Deejay TV

top


Audio e video stream correlati:
Contraccezione e funzione sessuale: i vantaggi della pillola all'estradiolo

Parole chiave:
Pillola all'estradiolo e dienogest


© 2011 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.