Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
21/12/2009

Vaccino HPV: il punto a due anni dall'introduzione


Graziottin A.
Vaccino HPV: il punto a due anni dall’introduzione
Abstract del corso ECM per Farmacisti 2009 su “Ginecologia dell'infanzia e adolescenza”, Facoltà di Farmacia, Università degli Studi di Milano, Milano, 21 e 26 settembre 2009, 4 e 9 novembre 2009 – Cremona, 29 settembre 2009

I Papillomavirus (HPV) sono una vasta famiglia di virus, di cui fanno parte oltre 100 tipi diversi, a diverso grado di aggressività. I vari tipi di HPV attivi a livello genitale sono stati classificati in ceppi a “basso rischio oncogeno” e ceppi ad “alto rischio oncogeno”: si distingue così una diversa aggressività e nocività, che mostra una ben diversa vulnerabilità di genere.

top

Allegati disponibili:
Full text dell'abstract


© 2009 - Prof. Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.alessandragraziottin.it).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.