Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
29/06/2015

Unmet needs in vulvovaginal atrophy (VVA)


Graziottin A.
Unmet needs in vulvovaginal atrophy (VVA)
Abstract book, 10th Congress of the European Menopause Society on "Promoting translation of science into clinical practice in midlife health and beyond", Madrid, Spain, May 20-22, 2015, Maturitas 82 (3): 320-321, November 2015

Vulvo-vaginal atrophy, also called atrophic vaginitis, is a chronic, progressive condition that results from the decrease in oestrogen levels in the vagina that commonly occurs after the menopause.
Despite the impact on quality of life and relationships, the fact that 62% of women complain of moderate or severe symptoms and 55% had the symptoms for 3 or more years, vulvar and vaginal atrophy remain an underreported, underdiagnosed and therefore also an undertreated condition for a number of different reasons.

top

Allegati disponibili:
Full text dell'abstract


© 2015 - Prof. Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.alessandragraziottin.it).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.