Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
18/02/2018

Tumori ovarici rari: raccomandazioni cliniche in tema di fertilità, contraccezione e menopausa


Graziottin A.
Tumori ovarici rari: raccomandazioni cliniche in tema di fertilità, contraccezione e menopausa
"Science News" - Segnalazioni e commenti on line su articoli scientifici di particolare interesse

Commento a:
Rousset-Jablonski C, Selle F, Adda-Herzog E et Al.
Fertility preservation, contraception and menopause hormone therapy in women treated for rare ovarian tumors: Guidelines from the French national network dedicated to rare gynaecological cancer
Bull Cancer. 2018 Feb 1. pii: S0007-4551(17)30385-5. doi: 10.1016/j.bulcan.2017.10.032. [Epub ahead of print]

Fornire un set di raccomandazioni cliniche sulla tutela della fertilità, la contraccezione e la terapia ormonale della menopausa nelle donne colpite da tumori ovarici rari: è questo l’obiettivo delle linee guida messe a punto da 39 esperti francesi, coordinati da Christine Rousset-Jablonski, del Centre Hospitalier Lyon-Sud.
Fra i tumori presi in considerazione spiccano i tumori ovarici borderline, i tumori dei cordoni sessuali, i tumori delle cellule germinali e alcuni tipi di tumore epiteliale.
Hanno partecipato ai lavori esperti del network francese dedicato ai tumori ginecologici rari ed esperti in medicina riproduttiva e ginecologia. Le linee guida sono state formulate con il metodo DELPHI, a partire da una review sistematica della non abbondante letteratura oggi disponibile.
Complessivamente, per ciascun tipo di tumore, e con particolare attenzione alle forme ormono-sensibili, sono state elaborate 35 raccomandazioni cliniche per il ginecologo e il medico pratico in tema di:
- protezione della fertilità;
- controindicazioni alla stimolazione ovarica;
- opzioni contraccettive;
- terapia ormonale sostitutiva.

top


© 2018 - Prof. Alessandra Graziottin

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.alessandragraziottin.it).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.