EN

Sclerosi multipla e geni: un'interazione complessa

29/05/2016
Federica Esposito
Sclerosi multipla e geni: un’interazione complessa
Dipartimento di Neurologia, Laboratorio di genetica delle malattie neurologiche complesse - Istituto di Neurologia Sperimentale Ospedale San Raffaele, Milano
Conferenza stampa su "Genitori si può, anche con la sclerosi multipla", Milano, 1 dicembre 2015

La sclerosi multipla appartiene, unitamente ad altre malattie neurologiche, alla categoria delle malattie complesse, per cui si ritiene che fattori genetici ed ambientali siano entrambi coinvolti nel determinare un’aumentata suscettibilità alla malattia.
Il modello ipotizzato è che individui predisposti dal punto di vista genetico sviluppino la malattia a seguito dell’esposizione, nel corso della loro vita, a fattori di rischio ambientale.
Iscriviti alla newsletter