EN

Prevenzione del diabete, del cancro e delle patologie cardiovascolari: decisivi gli stili di vita

19/07/2020

Prevenzione del diabete, del cancro e delle patologie cardiovascolari: decisivi gli stili di vita
“Science News” - Segnalazioni e commenti on line su articoli scientifici di particolare interesse
Commento a:
Li Y, Schoufour J, Wang DD, Dhana K, Pan A, Liu X, Song M, Liu G, Shin HJ, Sun Q, Al-Shaar L, Wang M, Rimm EB, Hertzmark E, Stampfer MJ, Willett WC, Franco OH, Hu FB.
Healthy lifestyle and life expectancy free of cancer, cardiovascular disease, and type 2 diabetes: prospective cohort study
BMJ. 2020 Jan 8;368:l6669. doi: 10.1136/bmj.l6669

Verificare la correlazione fra stili di vita sani e aspettativa di vita libera da diabete, cancro e patologie cardiovascolari: è questo l’obiettivo dello studio prospettico di coorte coordinato da Y. Li ed espressione, fra gli altri, della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston (USA), dell’Erasmus Medical Center di Rotterdam (Olanda), del Rush University Medical Center di Chicago (USA), della Huazhong University of Science and Technology di Wuhan (Cina), del Massachusetts General Hospital and Harvard Medical School di Boston (USA) e dell’Università di Berna (Svizzera).
I dati, imponenti e articolati, sono stati ricavati dal Nurses’ Health Study (1980-2014; n = 73.196) e dell’Health Professionals Follow-Up Study (1986-2014; n = 38.366).
L’aspettativa di vita è stata posta in correlazione con cinque stili di vita a basso rischio:
- non avere mai fumato;
- indice di massa corporea compreso fra 18.5 e 24.9;
- attività fisica quotidiana da moderata a vigorosa (≥30 minuti/giorno);
- limitato consumo di alcol (donne: 5-15 g/giorno; uomini: 5-30 g/giorno);
- alimentazione di elevata qualità.
Questi gli interessanti risultati:
- l’aspettativa di vita libera da diabete, cancro e patologie cardiovascolari all’età di 50 anni è di 23.7 anni (95% CI, 22.6-24.7) per le donne che non adottano stili di vita a basso rischio e di 34.4 anni (33.1-35.5) per quelle che ne adottano almeno quattro;
- sempre a 50 anni, l’aspettativa di vita libera dalle patologie prese in considerazione è di 23.5 anni (22.3-24.7) per gli uomini che non adottano stili di vita a basso rischio e di 31.1 anni (29.5-32.5) per quelli che ne adottano almeno quattro;
- gli uomini che fumano molto (≥15 sigarette/giorno) e gli uomini e le donne obese (BMI ≥30), hanno a 50 anni un’aspettativa di vita inferiore di almeno il 25%.
L’aderenza a stili di vita sani è quindi decisiva per un’aspettativa di vita sana più lunga, e dovrebbe essere promossa in ogni contesto terapeutico e informativo.
Iscriviti alla newsletter