Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
21/06/2018

Il progetto Vu-Net: obiettivi, fasi operative, primi risultati – Parte 2


Prof.ssa Alessandra Graziottin
Direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica
H. San Raffaele Resnati, Milano

Video realizzato in occasione del VulvaForum2018 su “Patologia vulvare infettiva, infiammatoria, neoplastica. Dolore pelvico e vulvodinia. Specialisti insieme per l'eccellenza in diagnosi e terapia della patologia vulvare”, organizzato con il patrocinio della Fondazione Alessandra Graziottin per la cura del dolore nella donna Onlus, Napoli 18-19 maggio 2018
Il progetto Vu-Net: obiettivi, fasi operative, primi risultati – Parte 2

Sintesi del video e punti chiave

Il dolore vulvare interessa il 12-15 per cento della popolazione. Il progetto Vu-Net, a cui sta partecipando un numero crescente di medici in tutta Italia, si propone di offrire ai ginecologi un efficace protocollo diagnostico e di cura del disturbo, attraverso la corretta identificazione dei fattori predisponenti, precipitanti e di mantenimento.
Nella seconda e ultima parte di questo video la professoressa Graziottin illustra:
- come il 70 per cento della donne affette da dolore vulvare abbia anche varie problematiche di tipo gastrointestinale, il che conferma la necessità di una stretta collaborazione fra specialisti di diverse discipline;
- quali possono essere, in particolare, le conseguenze della stipsi sul distretto pelvico;
- come per guarire non basti attenersi con scrupolo alla terapia medica, ma occorra anche adottare corretti stili di vita, soprattutto con riferimento all’alimentazione, al movimento fisico e al peso corporeo;
- la catena di eventi che dal sovrappeso porta alla depressione;
- i principi generali della terapia del dolore vulvare;
- i benefici specifici dell’amitriptilina, del gabapentin, dell’acido alfa lipoico e, in caso di compresenza di un’infezione da candida, degli antimicotici.

Realizzazione tecnica di Medicina e Informazione WebTv

top


Audio e video stream correlati:
Il progetto Vu-Net: obiettivi, fasi operative, primi risultati – Parte 1

Parole chiave:
Acido alfa lipoico (ALA) - Alimentazione e dieta - Amitriptilina - Depressione / Tono e disturbi dell'umore - Disturbi gastrointestinali - Dolore vulvare / Vulvodinia - Gabapentin - Infiammazione - Intestino / Salute dell'intestino - Microbiota intestinale - Peso corporeo - Progetto Vu-Net sul dolore vulvare - Sport e movimento fisico - Stili di vita - Stipsi - Terapia medica


© 2018 - Prof. Alessandra Graziottin

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.