Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
27/10/2019

Sintomi climaterici: correlazioni con la funzionalità tiroidea


Graziottin A.
Sintomi climaterici: correlazioni con la funzionalità tiroidea
"Science News" - Segnalazioni e commenti on line su articoli scientifici di particolare interesse

Commento a:
Slopien R, Owecki M, Slopien A, Bala G, Meczekalski B.
Climacteric symptoms are related to thyroid status in euthyroid menopausal women
J Endocrinol Invest. 2019 Aug 7. doi: 10.1007/s40618-019-01078-7 [Epub ahead of print]

Valutare la correlazione tra funzionalità tiroidea e intensità dei sintomi climaterici: è questo l’obiettivo dello studio di R. Slopien e collaboratori, del Dipartimento di Endocrinologia Ginecologica presso l’Università di Scienze Mediche di Poznan, Polonia.
La ricerca parte dall’ipotesi che i sintomi che si manifestano durante la transizione menopausale possano essere influenzati da anomalie ormonali non direttamente riconducibili ai livelli degli steroidi sessuali.
Lo studio è stato condotto su 74 donne in peri-menopausa e 128 in post-menopausa, senza una storia di disfunzioni tiroidee. L’intensità dei disturbi climaterici è stata misurata con l’indice di Kupperman che – sviluppato New York negli anni Cinquanta del secolo scorso – prende in considerazione disturbi vasomotori, parestesie, insonnia, nervosismo, depressione, vertigini, fatica, mialgia e artralgia, cefalea, palpitazioni e formicolii. Le condizioni della tiroide sono state valutate misurando i livelli di TSH e tiroxina libera (fT4).
I valori medi registrati sono i seguenti:
- età: 54.2 ± 4.9 anni;
- indice di massa corporea: 26.8 ± 4.6;
- indice di Kupperman: 26 ± 13.1 punti;
- TSH: 2.4 ± 2.6 mU/l;
- fT4: 1.2 ± 0.37 ng/dl.
Questi, in sintesi, i risultati:
- sussiste una correlazione negativa tra fT4 e il tempo trascorso dall’ultima mestruazione (R = - 0.38; p = 0.02);
- sussiste una correlazione negativa fra concentrazione del TSH sierico e sudorazione notturna (R = - 0.18; p = 0.03), debolezza generale (R = - 0.17; p = 0.03) e palpitazioni (R  = - 0.18; p = 0.02);
- sussiste una correlazione positiva tra fT4 e nervosismo (R = 0.34; p = 0.007) e palpitazioni (R = 0.25; p = 0.04);
- nel gruppo delle donne in peri-menopausa sussiste una correlazione positiva tra fT4 e debolezza generale (R = 0.42; p = 0.03), palpitazioni (R = 0.50; p = 0.009) e parestesie (R = 0.46; p = 0.01);
- nel gruppo di donne in post-menopausa sussiste una correlazione negativa fra TSH e sudorazione notturna (R = - 0.21; p = 0.03).
Lo studio dimostra quindi come l’intensità dei sintomi climaterici sia correlata alla funzionalità della tiroide in donne senza precedenti patologie tiroidee.

top



FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.alessandragraziottin.it).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.