Alessandra GraziottinAlessandra Graziottin
Condividi su
28/02/2011

Female sexual dysfunctions: future of medical therapy


Graziottin A. Gambini D. Perelman M.A.
Female sexual dysfunctions: future of medical therapy
in: Abdel-Hamid I.A. (Ed), Advances in sexual medicine: drug discovery issues, Research Signpost, Kerala, India, 2009, p. 403-432

Female sexual dysfunction (FSD) is age related, progressive and highly prevalent, affecting up to 20% to 43% of women in the fertile age, and 48% of the older postmenopausal women. Pelvic floor disorders are among the most important and yet neglected medical contributors to womens' sexual dysfunctions.
This chapter will briefly review the pathophysiology of women's sexual function and dysfunction, and focus on clinical use of hormonal (hormone therapy (HT), tibolone, testosterone patches) and non-hormonal agents including those impacting the central nervous system (CNS), such as bupropion, flibanserin, and bremelanotide, in the treatment of FSD. New perspectives on genital treatments: hormonal (vaginal estrogens, vulvar testosterone) and non hormonal (vasoactive drugs, botulin toxin) will be briefly considered.

top


Allegati disponibili:
Full text del capitolo


Per gentile concessione di Research Signpost

FAIR USE: Il contenuto di questo lavoro è a libera disposizione per il download, la stampa e la lettura a titolo strettamente personale e senza scopo di lucro. Ogni citazione per finalità didattiche e/o scientifiche dovrà riportare il titolo del documento, il nome dell'autore (o degli autori), i dati del libro o della rivista da cui il lavoro è tratto, e l'indirizzo del sito (www.alessandragraziottin.it).

ATTENZIONE: Ogni terapia va individualizzata e monitorata in ciascuna paziente dal medico specialista esperto nel campo. Queste schede informative non possono in alcun modo sostituirsi al rapporto medico-paziente, né essere utilizzate senza esplicito parere medico.